Dolori articolari? Cosa fare!

Per dolore articolare si intende la sensazione dolorosa all’interno di una o più articolazioni del corpo.

I dolori articolari o artralgia il più delle volte hanno la propria base nel carico eccessivo sulla cartilagine articolare e sui tessuti circostanti e possono comparire indipendentemente dall’età e dal livello di attività fisica generale. Le persone che hanno problemi con le articolazioni spesso soffrono di dolore alle ginocchia e ai polsi, meno spesso ci sono disturbi infiammatori che coinvolgono le strutture circostanti, cioè i tendini, i legamenti o la borsa sinoviale. Le cause più comuni di dolore nelle articolazioni sono dovute a:

  • Stile di vita sedentario.
  • Dieta non equilibrata o obesità.
  • Lavoro che richiede di stare a lungo in piedi.
  • Sport che implicano un carico articolare per es. gli sport di forza o la corsa.

Sport e articolazioni


Le articolazioni di chi pratica sport in maniera intensa sono continuamente sottoposte a stress: ogni gesto sportivo di per sé comporta un uso più intenso dell’organismo e di conseguenza questo si riflette anche sulle articolazioni. Talvolta, inoltre, la mancanza di un opportuno riscaldamento, allenamenti troppo lunghi e pesanti, esercizi fatti in modo errato e un tempo di recupero insufficiente, rendono le articolazioni esposte a rischio di usura e traumi.

Questo causa dolori costanti a cui l’atleta si abitua o che seda regolarmente ricorrendo a farmaci antidolorifici, inefficaci a rimuovere la causa del sintomo. Inoltre, continuando ad allenarsi anche in queste condizioni, gli atleti peggiorano la propria situazione. Oltre al dolore, spesso le articolazioni presentano gonfiore (dovuto alla ritenzione di liquidi) e un aspetto che denota un chiaro stato infiammatorio.

Previeni il dolore con la ginnastica per le articolazioni

Che siano perfettamente sane ed efficienti o che abbiano già iniziato a dare qualche problema di indolenzimenti e rigidità e, soprattutto, dopo un trauma di una certa e importanza, le articolazioni e i muscoli che ne permettono il movimento devono essere utilizzati e allenati ogni giorno per preservarne/recuperarne pienamente la funzionalità e prevenire fastidi più significativi nel tempo. Oltre che con l’attività fisica in generale, sempre utile se praticata in modo corretto e senza eccessi, lo stato di specifici distretti articolari, come spalle, gomiti, polsi e ginocchia può essere migliorato attraverso esercizi mirati di stretching, mobilizzazione e rinforzo, da effettuare quotidianamente a casa o in ufficio, nei momenti di maggiore tranquillità, quando è possibile dedicare 15-20 minuti alla loro esecuzione, senza essere disturbati.

Alla fine di questo articolo ti consiglierò anche dei prodotti naturali che aiutano molto a risolvere i dolori articolari come sempre “miglior qualità e miglior prezzo”

Intanto individua il tuo problema e prova questi esercizi che ti propongo!

Problemi della spalla? Prova a guardare questi video ti possono veramente aiutare

Problemi alle ginocchia e anche

Dolore ai gomiti ecco cosa puopi fare.

Abbiamo visto le problematiche più comuni delle articolazioni principali, dove lo sforzo è maggiore e le probabilità di infiammazioni e dolore si manifestano maggiormente.

Un buon consiglio che voglio ancora darvi è di assumere un integratore naturale che possa ridurre le infiammazioni e aiutarvi molto a risolvere il vostro problema.

Io ho provato questo e devo dire mi sono trovato bene fin dal secondo giorno però ne esitono molti che da provare, ve ne elencherò alcuni per aiutarvi a spendere bene i vostri soldi e il vostro tempo.

Il prodotto si ciama ProFlexen e si trova a questo link dove troverete tutte le caratteristiche e delle buone offerte su trattamenti di 3-6 mesi. Questi sono gli ingredienti che lo caratterizzano.

Il collagene di tipo II non denaturato UC-II® è stato testato in due studi clinici sulle persone. La sua efficacia è stata confermata sia nel caso di persone sane per l’uso profilattico che in quello delle persone affette da osteoartrosi. In entrambi i casi, l’uso dell’ UC-II® è stato più efficace della sola combinazione di glucosamina e condroitina.
Estratto di resina di bowsellia serrata – la Boswellia serrata è una pianta indiana della famiglia delle Burseracee, che supporta il lavoro comodo e libero delle articolazioni. Il suo effetto unico è dovuto agli acidi boswellici con la struttura del triterpene pentociclico. L’uso regolare degli estratti di questa pianta migliora efficacemente la flessibilità articolare e si prende cura efficacemente della loro salute generale. Nella medicina tradizionale indiana, è usato per trattare l’infiammazione e il dolore delle articolazioni e della colonna vertebrale, così come nel caso delle infezioni delle vie respiratorie superiori.
Estratto di rizoma di curcuma longa – pianta coltivata in India e paesi tropicali, chiamata anche zafferano indiano o radice di Zohara. È un’erba perenne apprezzata per il suo contenuto di curcumina, che supporta il mantenimento della condizione regolare di ossa e articolazioni.
Estratto di rizoma di zenzero officinale – specie di pianta della famiglia delle Zingiberacee conosciuta nella medicina tradizionale e moderna da molti secoli. Supporta efficacemente la mobilità articolare e previene la rigidità mattutina.
Vitamina C – aiuta nella normale produzione di collagene per garantire il corretto funzionamento della cartilagine. Nel corpo agisce come cofattore di prolilidrossilasi e lisilidrossilasi, enzimi responsabili della stabilizzazione e dell’incrocio delle fibre di collagene. Può anche stimolare direttamente la sintesi del collagene attivando la sua trascrizione e stabilizzando l’mRNA del procollagene.
Manganese – contribuisce alla corretta formazione del tessuto connettivo. È presente nei centri di reattività di molti enzimi, il che lo rende un micronutriente vitale. Insieme allo zinco aiuta a mantenere ossa sane e forti.

Qui sotto ti consiglio altri prodotti venduti su amazon con buone recensioni, per aiutarvi a risolvere i tuoi fastidi alle articolazioni. Oviamente ho selezionato solo quelli di buona qualità le grandi cineserie meglio evitarle.

Ti auguro il meglio, perchè tu sia felice di vivere questa splendida e ricca vita.

Se vuoi aiutarmi a mantenere in forma questo blog iscriviti gratuitamente.

Aiuta questo blog a crescere

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Aiuta questo blog a crescere