Insonnia ecco rimedi efficaci 2019

L’insonnia è ormai un problema molto diffuso e provoca danni gravissimi alla salute, rende difficili i rapporti interpersonali e personali di chiunque ne soffra.

In questo articolo ti propongo 4 esercizi che io personalmente, ho trovato miracolosi nel risolvere definitivamente il problema dell’insonnia. Ora posso finalmente lavorare e pensare per crearmi una vita migliore, al contrario di prima dove tutto era molto distrurbato dalla mancanza di un adeguato riposo.

Le cause dell’insonnia sono molte, ma le soluzioni sono nella maggior parte dei casi le medesime, se vuoi evitare farmaci che ti rincoglioniscono tenendoti addormentato anche durante le ore di veglia. E’ cosi semplice risolvere questo problema che nella maggior parte dei casi si preferisce ricorrere a qualche farmaco. Perchè? Perchè non siamo disposti a modificare una parte delle nostre abitudini per una vita migliore che rende 10 volte tanto i risultati che hai in questo momento soffrendo di insonnia. L’insonnia altera il naturale ciclo del sonno, che può risultare difficile da restaurare.

Esistono vari tipi di insonnia? Si sono degli stadi che tendono a peggiorare nel tempo!

  • si parla di “insonnia iniziale” è presente una difficoltà nell’addormentarsi, quando si va a dormire il nostro pensiero si attiva per non lasciare spazio ad un riposo che possa ricaricarci dell’energia che ci serve per affrontare un nuovo giorno.
  • insonnia centrale” quando il sonno non è continuo ed il soggetto è disturbato da continui risvegli, girandosi e torcendosi ne letto fino al punto di attivare una fase di stress e panico.
  • “insonnia terminale” quando il risveglio mattutino è precoce portandoci a vagare per la casa, in cerca di occupare la mente o aspettando l’orario di lavoro, stesi nel divano come dei vegetali magari guardando telegiornali ricchi di notizie negative.
  • l’insonnia occasionale che dura generalmente pochi giorni ed è legata alla presenza di particolari fattori come stati di malattia, ansia, rumori, temperatura ambientale inadeguata, cambiamento di fuso orario ecc.;
  • l’insonnia transitoria quando il soggetto lamenta il disturbo per un periodo che si prolunga fino alle tre settimane in periodi particolarmente delicati del proprio percorso di vita.
  • l’insonnia cronica quando il disturbo persiste nel tempo creando gravi situazioni psicologiche e fisiologiche che possono aggravare le nostre condizioni di salute mettendo a repentaglio la vita.

La cosa importante è che adesso ti svelo un metodo semplicissimo che funziona, a patto che tu voglia risolvere veramente il problema dell’insonnia.

Sarà più lunga la spiegazione, dell’applicazione del metodo stesso in sè. Questo perchè e importante che tu capisca cosa non ti fa dormire. Divideremo la questione in punti, semplificando ma non troppo da dimenticatene. Dovremo lavorare soprattutto sulla mente imparando a farcela amica in modo che ci ascolti uscendo dal loop che si è creato.

  • Parliamo di controindicazioni del caffè dobbiamo sempre ricordare che facciamo piuttosto riferimento ad un eccesso di caffeina che può avere differenti concause. In generale, bere troppo caffè può causare bruciori di stomaco, tachicardia, ipertensione, tremori, eccitabilità e insonnia.Quindi evitalo di sera dopo le 17 e non superare una dose che va dalle 3\4 tazzine per giorno. Questo vale anche per il thè, cocacola, cioccolato.
  • Nelle ore che precedono il sonno, è bene evitare l’esposizione a fonti luminose e sonore poiché condizionano il nostro orologio biologico. La luce che proviene dalla tv, dallo schermo display del tablet, dagli smartphone o dal computer, in particolare, ha sul nostro cervello lo stesso effetto del sole: inibisce la produzione della melatonina, l’ormone del sonno, che favorisce l’addormentamento. Quindi, TV-Telefoni-Tablet-Pc, un ora prima di dormire sono da evitare e da tenere lontani dal nostro corpo almeno 1 metro perchè disturbano le frequenze che favoriscono un buon riposo.
  • La fase più importante è sicuramente questa! La meditazione quando ti corichi per dormire. Questo sarà il mio regalo dovrai solamente iscriverti e riceverai subito una mail con due meditazioni di uno dei più bravi autori di questo segmento, il grande Mentoring – COACHING  Carlo Lesma, autore dei libri che troverai sotto a questo articolo in vendita su amazon. Riceverai i file in formato mp3 cosi li ascolterai tutte le volte che vai a dormire risolvendo il problema dell’insonnia in poco tempo.
  • Concentrati bene sulle istruzioni della meditazione guidata lascia andare qualsiasi altro pensiero non preoccuparti altro che del tuo benessere, rilassati escludi qualsiasi cosa non sia il tuo relax, amati godi di tè stesso\a sorridi col pensiero e sii fiero di tè. Devi assolutamente riposare nulla è più importante in questo momento, escludi tutto e tutti il mondo ce la sempre fatta anche senza di tè!

Ultima premessa! Io ho usufruito anche di un prodotto naturale a base di erbe di alta qualità

Un grande aiuto alla mia guarigione e tuttora quando sono stressato e pensieroso continuo ad usarlo i suoi benefici sono subito visibili si chiama MELATONIN Plus http://nplink.net/KYjMnYWI qui troverai tutti i dettagli ed il prezzo) ” attento ci sono offerte su più confezioni puoi risparmiare molto” io ne assumo due capsule 30 minuti prima di addormentarmi. Bevi 300 ml di acqua ti sentirai subito rilassato pronto per meditare e dormire. Altra cosa carina è che assieme al prodotto ti ,mandano anche un libro manuale per dormire bene.

Adesso iscriviti qui e ti invierò le meditazioni in formato mp3 da scaricare come ho promesso arriverà un link alla tua mail. Grazie della tua fiducia. Alessandro Beccati.

Ti auguro il meglio, perchè tu sia felice di vivere questa splendida e ricca vita.

Aiuta questo blog a crescere

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Aiuta questo blog a crescere